Viewing entries tagged
instagram

Tributo agli Smashing Pumpkins: un progetto senza fine.

2 Comments

Tributo agli Smashing Pumpkins: un progetto senza fine.

Cosa succede quando cerchi di unire le tue più grandi passioni? Io ho deciso di provarci qualche mese fa e ho dato vita ad un progetto probabilmente infinito.

Fotografo da tantissimo tempo e una delle mie prerogative è quella di rappresentare la parte più affascinante dei miei soggetti. L’estetica e la ricerca del bello per me sono cose importantissime. Tutto il mio lavoro gira intorno alla creazione di un immagine onirica, di una bellezza ideale e un po’ decadente.

Sono una di quelle persone che quando pensa a qualcosa ci aggiunge la colonna sonora, la musica mi accompagna costantemente nella vita da quando ero una dodicenne che cercava di tradurre i testi delle canzoni con il vocabolario.

Un giorno ho pensato che sarebbe stato bello tradurre in foto alcune canzoni e gli Smashing Pumpkins sono stati la scelta più naturale: sono il mio gruppo preferito da sempre, hanno dei testi pazzeschi e il progetto così sarebbe diventato anche un tributo a loro.

Non è stato facile ma nemmeno impossibile. E una grande parte del merito va alle mie modelle perché sono davvero dei fenomeni.

Ho condiviso tutto su Instagram perché è la piattaforma che permette di ricevere una visibilità maggiore se usata con criterio. Infatti il mio lavoro è stato visto anche da Billy Corgan, leader della band. Tutto il resto è storia.

(cliccando sulle singole immagini verrete rediretti su instagram. Le modelle sono state taggate: andate a vedere anche i loro profili perché ne vale la pena.)

Another one for my project dedicated to my favorite band, The Smashing Pumpkins. In this one my best friend @zombiegogo is "Thru The Eyes Of Ruby". Listen to it too, please. 🥀Wrap me up in always And drag me in with maybes, yeah Your innocence is treasure, your innocence is death Your innocence is all I have Breathing underwater And living under glass And if you spin your love around The secrets of your dreams You may find your love is gone And is not quite what it seemed To appear to disappear Beneath all your darkest fears I believe in never I believe in all the way But belief is not to notice, belief is just some faith And faith can't help you to escape And with this ring I wed thee true And with this ring I wed thee now And with this ring I play so dead But no one's asking for the truth, so let me tell you If you spin your love around The secrets of your dreams You may find your love is gone And is not quite what it seemed To appear to disappear Beneath all your darkest fears To the revelations of fresh faced youth No one will come to save you So speak your peace in the murmurs drawn But youth is wasted on the young Your strength is my weakness, your weakness my hate My love for you just can't explain Why we're forever frozen, forever beautiful Forever lost inside ourselves The night has come to hold us young The night has come to hold us young The night has come to hold us young The night has come to hold us young The night has come to hold us young The night has come to hold us young

Porcelina of the Vast Oceans 🌊 new tribute photo for my project dedicated to The Smashing Pumpkins 🌊 💙💙As far as you take me That's where I believe The realm of soft delusions Floating on the leaves On a distant shoreline She waves her arms to me As all the thought police Are closing in for sleep The dilly dally Of my bright lit stay The steam of my misfortunes Has given me the power to be afraid And in my mind I'm everyone And in my mind Without a care in this whole world Without a care in this whole world Without a care in this life It's what you take that makes it right I'm beautiful, you're beautiful As beautiful as the sun Wonderful, you're wonderful As wonderful as they come And I can't help but feel attached To the feelings I can't even match With my face pressed up to the glass, wanting you In the slipstream Of thoughtless thoughts The light of all that's good The light of all that's true To the fringes gladly I walk unadorned With gods and their creations With filth and disease Porcelina She waits for me there With seashell hissing lullabyes And whispers fathomed deep inside my own Hidden thoughts and alibis My secret thoughts come alive Without a care in this whole world Without a care in this life Without a care in this life It's what you take that makes it right And in my mind I'm everyone In my mind I'm everyone In my mind I'm everyone of you You make it right It's all alright You make it right Porcelina of the oceans blue Porcelina of the oceans blue

Another photo for my project dedicated to The Smashing Pumpkins. This one is X.Y.U. Featuring @sava_tati 🖤 She didn't wanna be, she didn't wanna know She couldn't run away 'cause she was crazy She gave it all away, she saw her baby break And in the air it hung that she was dull razors And I said, I wanna fill you up, I wanna break you, I wanna give you up From one another, another one should come to one another No one should come between us Still I was lonely, and she was by my side, my one and only Knows that she could never hide I couldn't feel her, and it was just a game 'Cause I was lonely and she was crazy Rat-tat-tat, ka boom boom, now take that, and just a bit of this 'Cause I'm a watcher, and I'm a doer of none Come to save you, 'cause you're all mine I hurt where I can't feel, I feel where I can't hurt I know where I can't know, I bleed for me and mine Ka-boom, a rat-tat-tat, and some good ole bliss 'Cause I'm a sister, and I'm a motherfuck I am made of shamrocks, I am made of stern stuff I am never enough, I am the forgotten child And I said I wanna fill you up, I wanna break you, I wanna give you up From one another, no one should ever come In between us, between us and our love Mary had a little lamb, her face was white as snow And everywhere that Mary went I was sure to go Now Mary's got a problem, and Mary's not a stupid girl Mary's got some deep shit, and Mary does not forget And this is how Mary's garden grows, and this is how Mary has her ghosts And into the eyes of the jackal I say ka-boom Now we begin descent, to where we've never been There is no going back, this wasn't meant to last This is a hell on earth, we are meant to serve And she will never learn She will never learn Bye bye, baby goodbye, bye, bye

2 Comments

I FENOMENI DEL FOLLOW/UNFOLLOW: CHI SONO E COME COMBATTERLI

1 Comment

I FENOMENI DEL FOLLOW/UNFOLLOW: CHI SONO E COME COMBATTERLI

Se c'è una categoria di persone presenti su Instagram che trovo detestabile è quella dei fenomeni che ti seguono e dopo pochissimo tempo smettono. Li conosciamo tutti, li abbiamo subiti tutti e li odiamo tutti, incondizionatamente.

giphy (1).gif

Spiegherò brevemente il fenomeno per i più inesperti.

 Il fenomeno vuole far crescere il suo profilo in modo rapido, indolore e senza pagare. Va così a seguire un centinaio dei followers di un profilo simile al suo per contenuti. Alcuni, per cortesia o perché trovano i suoi post piacevoli, ricambieranno il follow e il fenomeno avrà aumentato il suo seguito. Però fenomeno non ha interesse per queste persone e quindi in un paio di giorni (o una settimana, o un mese, o quando pare a lui) smetterà di seguirli tutti, in massa. E l'operazione si ripeterà ancora e ancora e ancora. I suoi followers aumentano e il numero di quelli che lui segue invece rimarrà nettamente inferiore (perchè lui non è uno sfigato che segue troppa gente, ovvio).

Questa pratica meschina è purtroppo molto diffusa. Come al solito, la fiera della fuffa.

giphy.gif

Instagram pare non gradire tali atteggiamenti (how sweet) e ha preso provvedimenti per contenere la foga dei fenomeni:

  • per rendere la vita difficile ai follow-unfollow compulsivi fa vedere le persone che seguiamo non in ordine cronologico ma in ordine sparso. Quindi, se vuoi smettere di seguire qualcuno devi andartelo a cercare.
  • la guerra ai bot, che fanno un uso smodato di queste tecniche, è più forte che mai. (se volete saperne di più sui bot per la crescita Instagram, troverete un mio articolo delirante qui)

E voi invece cosa potete fare per crescere bene e combattere i fenomeni che vi seguono per un po' e poi adios?

  • Intanto producete contenuti di qualità. So che suona un po' come la scoperta dell'acqua calda ma la gente continua a postare foto oscene e nonsense, quindi tanto chiaro non deve essere ancora.
  • Usate bene gli hashtag: non vi lanciate su quelli enormi, optate invece per quelli più specifici. Quanta gente conoscete che va a fare una ricerca per hashtag con #summer o #love ? Appunto.
  • Scaricatevi le app per vedere i followers guadagnati e persi. Troverete subito i fenomeni di cui parlavo sopra e, se per caso foste caduti nella loro trappola, potrete smettere di seguirli a vostra volta. Tiè.
  • Ricambiate i follow con criterio. Questa cosa vale soprattutto per gli account aziendali: se voi vendete biglietti per i musei di Roma e vi trovate come follower il brand che produce calzini di pizzo e che ha 1.500 followers e ne segue 2.100 potete evitare la cortesia. Non ci farete mai affari insieme e sicuramente vi abbandonerà a breve.
  • La regola d'oro: sbattetevi. Interagite, commentate, create dialogo. Siate presenti con chi vi interessa e lo sforzo con il tempo verrà ripagato.

 

1 Comment

Provato per voi: i bot

Comment

Provato per voi: i bot

Annunci su annunci, pubblicità a non finire, tabù, vergogna e disprezzo da parte dei puristi, finto disgusto da parte di quelli che invece li usano ma non lo dicono: sono i bot per far crescere le pagine Instagram. 

Ormai non c'è giornata senza che sulle nostre bacheche Facebook non compaia un post sponsorizzato in cui ci assicurano che grazie ai loro servizi possiamo diventare tutti superseguiti, influencers, web celebrities e imperatori dell'internet.

Ma è vero?

Ovviamente no. Ma nemmeno troppo falso. 

Diciamo che se usati con un certo criterio possono aiutare. 

Come ho già scritto, ci sono tantissime possibilità e varianti più o meno decorose ed efficaci.

Nel corso dei mesi ho guardato un po' di queste piattaforme per farmi un'idea, ho letto recensioni e parlato con persone che ne fanno uso (suona come un servizio delle Iene sull'uso delle droghe nelle scuole medie ma va bene).

E poi * rullo di tamburi * ne ho provato uno sul mio profilo per due settimane No, non vi dico quale perchè non voglio fare buona o cattiva pubblicità a nessuno.

L'attività di questi bot infernali per la crescita dei profili Instagram sta nel andare a seminare like e commenti per voi, interagire, mandare pure direct messages all'occorrenza e tutta una serie di cose che appunto fanno piacere a chi li riceve ma sbattono chi deve farle.

Nel mio caso è stato un totale distastro perchè i miei followers non sono aumentati nemmeno di un po' ma in compenso una paio di profili a me completamente ignoti mi hanno accusata di stalking. MERAVIGLIOSO.

Adesso vi chiederete come mai non ne abbia un opinione totalmente e assolutamente negativa. 

image.jpg

Prima di tutto perchè la prova fatta su di me era una di quelle a scopo antropologico e quindi avevo messo una serie di blocchi che speravo mi aiutassero a sembrare meno psicopatica (fail!), non volevo che seguissero o smettessero di seguire gente a caso per mio conto, non volevo che mandassero messaggi da parte mia, non volevo un sacco di cose insomma e mi sono un po' tirata la zappa sui piedi forse.

Però prendiamo l'esempio di un impresa o business nuovo di zecca. Si aprono un profilo Instagram e iniziano a postare immagini con relativi hashtag. Non hanno tempo e soldi da investire perchè appunto sono piccoli e le cose da fare sono tante, figuriamoci le spese. Perchè non dovrebbero allora far partire un po' il loro profilo con l'aiuto di un bot che seguirà i profili più giusti (non tutti forse, ma alcuni sicuramente si) e farà il lavoro sporco per loro? 

Parliamo chiaramente: la gente non è più motivata se deve mettere follow ad un profilo con 15.000 followers piuttosto che ad un profilo da 200? E dai, su. Purtroppo si sa che va così, soprattutto quando c'è da vendere merce. 

Ci sarà sempre la massa di giovani che non ha voglia di andare a lavorare e che userà i bot per avere più followers nella speranza che il brand mandi loro il mascara o la maglietta in qualità di influencers e siamo tutti d'accordo su quanto sia triste e sbagliato.

Ma, se usati con moderazione e cervello, non condannerei i bot perchè sono brutti e cattivi come la gente che bara.

Comment